film · recensione film

Bastille day – Il colpo del secolo.

Ciao a tutti, oggi inauguro ufficialmente la pagina dedicata alle recensioni dei film… yeee !!!

Il film di cui vi parlo è Bastille day – Il colpo del secolo, un action movie che vi terrà letteralmente incollati allo schermo. Prima di dirvi la mia opinione ecco alcune informazioni…


TITOLO: Bastille day – Il colpo del secolo   53225

REGISTA: James Watkins

ATTORI PRINCIPALI: Idris Elba, Richard Madden, Charlot Lebon, Josè Garcia, Kelly Relly.

ANNO: USA 2016

GENERE: Azione

TRAMA: Siamo a Parigi, la città dell’amore e della moda… In questo fantastico film la capitale parigina ospita un ladruncolo (Richard Madden), che rimane invischiato in una storia più grande di lui quando ruba una borsa lasciata incustodita da una ragazza… Il contenuto é pericoloso e lo porterà ad entrare in contatto con la CIA e la polizia francese.


La storia é avvincente e stimolante e tiene lo spettatore incollato allo schermo per tutta la durata del film.

I temi trattati sono fortemente attuali: la paura dei terroristi e delle bombe piazzate nelle grandi capitali del mondo, ma anche la lotta delle minoranza etniche contro i razzisti e i fascisti che vorrebbero gli stranieri extracomunitari fuori dal loro paese e dall’Europa.

maxresdefaultIl personaggio che spicca su tutti é l’agente della CIA impersonato da Idris Elba. La sua é stata un’interpretazione davvero credibile, sembrava nato per quel ruolo, e non solo dal punto si vista della recitazione, ma anche dal punto si vista fisico, infatti le scene di combattimento che interpreta sono coinvolgenti e bene studiate.

Richard Madden (il nostro amato Robb Stark de Il trono di spade), interpreta benissimo la parte del ladruncolo che dimostra la sua fragilità quando capisce che la situazione é inaspettata e non é sotto il suo controllo. I momenti di terrore che vive però non gli fanno mai perdere la capacità di reagire e trova sempre un mondo per sfuggire alle situazioni pericolose in cui rimane, suo malgrado, coinvolto.2814163.main_image

Il regista, James Watkins, é stato davvero abile con le inquadrature realizzate con telecamera a mano e non fissa. Questa tecnica permettere allo spettatore di sentirsi parte integrante della storia e dà l’impressione di essere davvero presenti nella scena. A mio parere la sceneggiatura è perfetta nel calibrare i dialoghi e le scene d’azione alternando dialoghi e silenzi, scene di azione e scene di riflessione.

Le sequenze di azione sono quelle che mi sono piaciute di più, in particolare la scena dell’inseguimento sui tetti di Parigi con Idris Elba e Richard Madden. Le scene sono belle e adrenalitiche, e questo mi ha portato a rivivere nella mente le sequenze di inseguimento dei film della saga di Jason Bourne, anche quelle spettacolari e mozzafiato.

Il finale rimane aperto, quasi che il regista abbia voluto lasciarsi la possibilità di girare un sequel in cui i protagonisti principali, il bel ladro e il burbero agente, possano ritornare a fare squadra.


Questo film di sicuro entrerà nella mia TOP 10 dei film preferiti del 2017. Se non lo avete visto correte a farlo e poi ditemi la vostra opinione ..

La mia opinione 💙💙💙/5

A presto per nuove recensioni e nuovi film !!!

5 thoughts on “Bastille day – Il colpo del secolo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.